Seleziona una pagina
colori,I colori di una foto

I Colori di una Foto

Eccoci qui a parlare dei colori di una foto

Nei precedenti articoli abbiamo parlato di cosa provoca emozione in una foto, abbiamo affrontato il tema della luce; oggi invece andiamo a parlare del colore.

Il colore della luce è importante nel campo della fotografia artistica dal momento che:

  • Contribuisce a conferire un tipo di emozione e sensazione all’interno di uno scatto.
  • Influenza l’aspetto e la resa dei colori che contraddistinguono il soggetto.

I colori che noi conosciamo sono infatti generalmente percepiti in associazione a determinate sensazioni:
… foto permeate da una tonalità blu risulteranno più tetre e verranno recepite generalmente come negative.

Questo non vuol dire che rappresentino degli scatti “sbagliati” ma foto atte a comunicare una sensazione di tristezza e desolazione in chi le osserva.

Dalla prospettiva di chi osserva uno scatto, il colore della fonte di luce sarà uguale a quello del soggetto da questa illuminato.

Infatti scegliendo una luce di un determinato colore, ad esempio verde, l’oggetto illuminato da tale luce apparirà di quel colore.

Data questa premessa possiamo tranquillamente scegliere fonti di luce di colori diversi per cambiare l’apparenza coloristica dei nostri soggetti, facendo apparire una persona con la pelle blu, una parete bianca come rossa, una rosa rosa come viola e così via.


Tuttavia esistono alcune importanti considerazione da ricordare in relazione all’utilizzo di luci colorate.


Alcune luci colorate usate per illuminare soggetti di un determinato colore originale, possono produrre degli effetti particolari.


Questo ad esempio accade in relazione ai colori rosso e verde.
Questi colori sono opposti nella ruota dei colori e pertanto non si riflettono in maniera adeguata: se ad esempio proviamo ad illuminare un manto erboso con una luce rossa otterremo non dell’erba in tonalità rossa, ma semplicemente molto più scura.


Ovviamente tale tipologia di problema non si incontra mai quando il soggetto da illuminare con la luce colorata è caratterizzato dal colore bianco.


Anche usando una luce bianca bisognerà considerare il colore della superficie del soggetto che questa andrà a colpire.


La luce bianca infatti riflessa da una superficie colorata andrà ad assumere il colore della superficie colpita.


Ad esempio avendo come soggetto una bella mela rossa, colpita da una luce bianca, nella nostra foto troveremo un alone rosso intorno alla mela rappresentante proprio la luce riflessa nel colore della superficie colpita.


Per evitare questo effetto indesiderato, soprattutto quando i nostri soggetti sono caratterizzati da ampie aree di colore ben definito, è possibile utilizzare la luce riflessa di un flash sul soggetto, per “catturare” quel riflesso colorato indesiderato.

Una cosa economica e comperare delle gelatine colorate da posizionare sul flash.

Spero di avervi dato degli spunti per provare a sperimentare voi stessi foto emozionanti.